Carta Acquisti

PENSIONE DI REVERSIBILITA’:

La pensione di reversibilità è la quota parte della pensione complessiva che spetta ad uno dei due coniugi, al sopraggiungere della morte dell’altro.

Tale pensione spetta anche ai figli minorenni alla data del decesso, ai figli inabili al lavoro ed a carico del genitore al momento del decesso, indipendentemente dall’età ed i figli maggiorenni studenti e genitori con un’età minima di 65 anni, a carico fiscalmente del deceduto e non titolari di pensione.

La pensione di reversibilità è pari ad una quota percentuale della pensione già liquidata o che sarebbe spettata all’assicurato deceduto.

Etrusca Pratiche ti aiuta ad inoltrare la domanda all’INPS attraverso il servizio dedicato con la identità digitale SPID e ti assiste durante l’iter burocratico.

PER INFORMAZIONI

Non hai trovato le Informazioni o la pratica che cercavi?

Chiamaci allo 05751820448

Inviaci un messaggio WhatsApp

Compila il Modulo

Punti di Forza Etrusca Pratiche

Tu pensa una Pratica...

Pensione di Reversibilità 1