Bonus Maternità Comune

Bonus Maternità Comune:

Il Bonus maternità richiesto al Comune di residenza, è un contributo da chiedere da parte delle mamme inoccupate o disoccupate.

Anche la madre lavoratrice può chiedere l’assegno se non ha diritto all’indennità di maternità INPS o alla retribuzione per il periodo di congedo.

Se l’importo dell’indennità o della retribuzione nel periodo di maternità è inferiore all’importo dell’assegno, la madre lavoratrice può chiedere al Comune l’assegno in misura ridotta.

La domanda per beneficiarne deve essere presentata al proprio Comune di residenza entro sei mesi dalla nascita del figlio o dall’ingresso in famiglia del minore adottato o affidato.

I moduli di domanda sono messi a disposizione presso gli uffici o i portali istituzionali dei comuni.

La domanda potrà essere presentata dalle neo mamme il cui valore ISEE non superi il limite di 17.416,66 euro.

Etrusca Pratiche ti può assistere per la compilazione e l’invio della richiesta di bonus maternità al Comune.

PER INFORMAZIONI

Non hai trovato le Informazioni o la pratica che cercavi?

Chiamaci allo 05751820448

Inviaci un messaggio WhatsApp

Compila il Modulo